Il desktop

 Immagini
  • Desktop: lo sfondo che comprende tutti gli elementi

  • Icone: sono immagini che rappresentano i programmi, le cartelle, i file, ecc.,

  • Risorse del computer: visualizza il contenuto del computer (i dischi, i drive, il CD-Rom, i programmi, i file, ecc.)

  • Risorse di rete: visualizza i computer connessi in rete

  • Cestino: l'area dove vengono conservati i file e le applicazioni cancellate.

  • Barra delle applicazioni: visualizza le applicazioni e le finestre aperte

  • Pulsante Start: visualizza un menu dal quale si pu aprire un'applicazione, cercare un file, arrestare il sistema, ecc..

  • Puntatore: un'icona (normalmente una freccia) che rappresenta la posizione del mouse o di un'altra periferica di puntamento.

 

Il mouse

  Immagini

Il mouse una periferica che consente di controllare manualmente il movimento del puntatore sullo schermo, in Windows 98 viene utilizzato per eseguire la maggior parte delle operazioni. Quando si sposta il mouse, il  puntatore si sposta sullo schermo.
Per eseguire un'operazione con il mouse necessario spostare il puntatore su un oggetto dello schermo, quindi fare clic o doppio clic con un pulsante del mouse. Ad esempio, possibile fare clic su un file per selezionarlo; fare doppio clic per aprirlo; fare clic e tenere premuto il pulsante sinistro del mouse per trascinarlo in una nuova posizione.
Il puntatore assume in genere la forma di una freccia, ma pu anche cambiare forma. possibile invertire le funzioni dei pulsanti destro e sinistro del mouse.

Operazioni che possibile eseguire su un oggetto utilizzando il mouse

Azione

Descrizione

Fare clic

Premere e rilasciare il pulsante sinistro del mouse.

Fare doppio clic

Premere e rilasciare il pulsante sinistro del mouse due volte in rapida successione.

Fare clic con il pulsante destro

Premere e rilasciare il pulsante destro del mouse. Verr visualizzato un menu di scelta rapida.

Trascinare

Per spostare un oggetto dello schermo si posiziona innanzitutto il puntatore del mouse sull'oggetto. Successivamente si "preleva" l'oggetto facendo clic e tenendo premuto il pulsante sinistro del mouse. Tenendo ancora premuto il pulsante del mouse, si sposta il puntatore nel punto in cui si desidera "posare" l'oggetto, quindi si rilascia il pulsante del mouse. Nell'illustrazione viene riportato il trascinamento di un documento in una cartella.

 
I tasti a scelta rapida
Immagini
 
Chiudere la finestra corrente o uscire dal programma ALT+F4
Copiare CTRL+C
Tagliare CTRL+X
Incollare CTRL+V
Annullare CTRL+Z
Copiare un file ctrl mentre si trascina il file
Creare un collegamento ctrl+maiusc mentre si trascina il file
Eliminare immediatamente un oggetto senza collocarlo nel Cestino MAIUSC+CANC
Annullare l'operazione corrente ESC

 

 
 
L'avvio delle applicazioni
Immagini

Se l'icona del programma non presente nel desktop

  1. Fare clic sul pulsante Start, quindi scegliere Programmi.

  2. Se il programma desiderato non visualizzato nel menu, scegliere la cartella contenente il programma che si desidera avviare.

  3. Fare clic sul nome del programma.

Se l'icona del programma presente nel desktop: puntare sull'icona e fare doppio clic.

Se il programma che si desidera avviare non visualizzato nel menu Programmi n nei relativi sottomenu, fare clic sul pulsante Start, scegliere Trova, quindi File o cartelle. Utilizzare la finestra di dialogo Trova per individuare il file del programma.

Dopo avere avviato il programma, verr visualizzato un pulsante ad esso corrispondente sulla barra delle applicazioni.

Per uscire da un programma

Scegliere Esci dal menu File. inoltre possibile uscire da un programma facendo clic sul pulsante posto all'estrema destra della barra del titolo.

 
Le finestre di dialogo
Immagini

Le finestre di dialogo sono utilizzate per acquisire le informazioni necessarie per completare una data operazione.


Esistono vari tipi di finestre di dialogo: alcune chiedono semplicemente la conferma di un'operazione prima che questa venga eseguita, altre hanno richiedono di selezionare opzioni da elenchi, l'immissione di testo, ecc...
Per spostarsi fra le opzioni di una finestra di dialogo con la tastiera necessario utilizzare il tasto TAB.

 
I men e la barra degli strumenti
Immagini

La maggior parte degli oggetti di Windows ha un menu di scelta rapida che appare quando clic su un file o su una cartella con il pulsante destro del mouse. Questo menu visualizza i comandi di utilizzo pi frequente. L'azione predefinita (cio quella che viene eseguita quando si fa doppio clic) scritta in grassetto.

Le voci del menu con accanto una freccia indicano la presenza di comandi aggiuntivi. Per chiudere il menu senza selezionare un comando, fare clic fuori dal menu o premere il tasto ALT.

La barra degli strumenti consente di accedere velocemente ai comandi di uso pi frequente ed visualizzata nella parte alta della finestra.

Per visualizzare o nascondere la barra degli strumenti bisogna utilizzare le opzioni del il menu Visualizza.

Nella parte bassa della finestra pu essere visualizzata la barra di stato che descrive il contenuto della finestra o le caratteristiche degli oggetti selezionati.

Nella parte alta delle finestre si trova la barra dei menu che contiene un elenco di comandi organizzati per gruppi logici (File, Modifica, Visualizza, ecc.). Alcuni comandi, per esempio Salva, eseguono un'azione quando vengono selezionati; altri, per esempio Trova, aprono una finestra di dialogo. Solitamente questi comandi sono seguiti da tre punti di sospensione (...). Se a destra del comando appare una freccia vuol dire che esistono comandi correlati.

 

 

La gestione delle finestre

Immagini

I pulsanti di piccole dimensioni posizionati nella parte superiore destra della finestra possono risultare particolarmente utili per modificare l'aspetto delle finestre.

  • Utilizzare il pulsante per ridurre la finestra a un pulsante sulla barra delle applicazioni. Fare clic sul pulsante sulla barra delle applicazioni per visualizzare di nuovo la finestra.

  • Utilizzare il   per ingrandire la finestra fino a occupare tutto il desktop esclusa la barra delle applicazioni.

  • Utilizzare il per ripristinare le precedenti dimensioni della finestra.

  • Utilizzare il pulsante   per chiudere la finestra.

 

 
 

Organizzazione del disco

Immagini

Quando si salva un documento il sistema operativo lo memorizza in un file. I file possono essere raccolti e organizzati in cartelle proprio come avviene per i documenti cartacei. Il sistema operativo aiuta ad organizzare i file mettendo a disposizione una struttura gerarchica, le directory. Ogni disco ha una directory principale, solitamente indicata con la barra inversa (\), e delle sottodirectory organizzate in modo gerarchico.

La cartella Documenti

Il desktop di Windows contiene una cartella predefinita per memorizzare in modo rapido documenti, immagini o altri file. Questa cartella rappresentata sul desktop dalla seguente icona

Alcuni programmi (WordPad, Paint, ecc.) salvano automaticamente i file in questa cartella, a meno che venga specificato un percorso differente.